Master

Psicologia ludica in età evolutiva
Un approccio esperienziale con le carte Dixit

Il master si prefigge l'obiettivo di fornire chiare prassi per l’uso di strumenti pratici, di semplice reperimento e utilizzo, eclettici e ludici, come le carte del gioco “Dixit”.

Scopri i prezzi
Descrizione

Il master si prefigge l'obiettivo di fornire chiare prassi per l’uso di strumenti pratici, di semplice reperimento e utilizzo, eclettici e ludici, come le carte del gioco “Dixit” al fine di affrontare diverse situazioni professionali che si incontrano negli interventi clinici in età evolutiva, ambito di intervento in cui è fondamentale facilitare la comunicazione e la relazione nelle situazioni più complesse e di difficile apertura e sblocco.
Le allieve e gli allievi al termine della formazione, saranno in grado di mobilizzare nuove risorse e padroneggeranno nuovi strumenti pratici per farne esperienza nell’ambito della diagnosi, della counsulenza psicologica e sostegno psicologico in età evolutiva e saranno sempre più esperte ed esperti in psicologia ludica.

Punteggio ECM

La partecipazione al master in e-learning fornisce 44 ECM e sarà disponibile a partire dal 12 settembre 2022 per un anno su piattaforma multimediale. 15 giorni prima vi manderemo il link per potervi accedere. I 44 crediti saranno validi per il triennio 2023-2026.

Partecipazione ai Corsi in diretta

Per chi lo desidera, si potrà partecipare ai corsi in diretta: i moduli in sincrono si svolgono ogni due sabati dalle ore 09:00 alle ore 13:00 a partire da sabato 19 febbraio 2022 e chi si iscrive al master avrà diritto di precedenza per la partecipazione in diretta.
Ai corsi in diretta saranno ammesse solo 25 persone per esigenze di gestione d’aula.
Per prenotarvi alla diretta, una volta che avrete acquistato il master, andate a compilare il modulo presente nella pagina "prenotazioni".

PRENOTAZIONI

Moduli del Master

I moduli del master sono i seguenti:

Data Orario Titolo Docente
19/02/2022 09:00 – 13:00 Le carte Dixit nell’anamnesi psicologica in approcci fenomenologici. Stefania Macchieraldo
05/03/2022 09:00 – 13:00 Conoscersi - conoscere in adolescenza. Setting individuale e di gruppo. Giovanna Ferella
19/03/2022 09:00 – 13:00 L’utilizzo delle carte Dixit nella gestione dei gruppi omogenei di adolescenti con disturbi alimentari. Maria Caterina Boria
02/04/2022 09:00 – 13:00 L’uso delle carte Dixit nel potenziamento cognitivo in età evolutiva. Valentina Piras
30/04/2022 09:00 – 13:00 Coltivare l’autostima nell’adolescente, un approccio giocoso. Elena Tazzioli
14/05/2022 09:00 – 13:00 Gestire l’ansia e il disturbo di panico nel setting individuale con le carte Dixit in età evolutiva. Elena Tazzioli
28/05/2022 09:00 – 13:00 Il gioco come medium transculturale: la funzione iconografica delle carte Dixit. Simona Adelaide Martini e Annalisa Corbo
11/06/2022 09:00 – 13:00 Gli strumenti iconografici e la disabilità: esempi di impiego delle carte Dixit con Persone con Sindrome di Down e disabilità intellettivo-relazionale. Chiara Bobbio e Martina Agujaro
25/06/2022 09:00 – 13:00 Le carte Dixit in terapia cognitivo comportamentale con gli adolescenti: valori, ostacoli e sentieri di crescita. Martina Migliore
09/07/2022 09:00 – 13:00 La comunicazione non violenta tra adolescenti. Claudia Minozzi
16/07/2022 09:00 – 13:00 Mindfulness e carte Dixit come strumenti per la gestione delle emozioni e della relazione con sé stessi e gli altri. Laura Bongiorno

Programma

Il programma del Master si svolge in undici moduli, di seguito descritti nel dettaglio.

1 - Le carte Dixit nell’anamnesi psicologica in approcci fenomenologici.

Il modulo fornirà strumenti operativi e spunti pratici che potranno essere utilizzati nella fase iniziale dei percorsi terapeutici. La prospettiva offerta è quella della psicologia fenomenologica.
Gli strumenti proposti si focalizzeranno su aspetti imprescindibili nel percorso di conoscenza del paziente: momenti biografici significativi della vita del paziente; relazioni significative, dinamiche relazionali ed attori importanti nel presente della vita del soggetto; un primo sguardo relativo ai legami intergenerazionale.
Il percorso di conoscenza che, per sua natura è già anche atto terapeutico nel suo osservare insieme al terapeuta gli aspetti fondamentali della propria vita sarà arricchito attraverso le carte di Dixit, che lo renderà ancora più ricco e profondo.

Stefania Macchieraldo
Psicologa-Psicoterapeuta, Psicodrammatista, Sociologa della comunicazione e consulente sessuologica, definisce il suo lavoro come una continua dialettica tra storie che curano e la cura delle storie.
Fondatrice e direttrice di Kimila - Teatro dell’Anima, il suo studio di psicodramma e psicoterapia, è partner e trainer di Huract - business School e formazione aziendale. Supervisiona operatori e docenti presso svariate realtà comunitarie ed educative ed è collaboratrice presso centri anti violenza. Presta consulenza per l’area materno infantile per Piedi Scalzi.
L'interesse per la narrazione attraverso l'ascolto, la lettura e la scrittura, alla quale, successivamente, si è aggiunta la scoperta che le storie si trovano anche nel mondo, in ogni essere umano è da sempre il suo interesse. E così, oggi, nel suo lavoro ascolta le storie delle persone, si prende cura di loro - a volte mettendole in scena, a volte dando loro forma narrativa - aiutandole a trasformarsi in realizzazione e benessere.

2 - Conoscersi - conoscere in adolescenza. Setting individuale e di gruppo.

Il modulo metterà in luce alcune delle possibili declinazioni dell’uso delle carte dixit in preadolescenza e adolescenza, sia in setting individuale che di gruppo, nella cornice psicodrammatica. In questa delicata fascia d’età, gli aspetti connessi alla definizione di sé e alla costruzione dell’identità sono centrali: tuttavia spesso è difficile esporsi, esprimersi, trovare le parole per… Le carte dixit si configurano come un pre-testo, uno stimolo al raccontarsi, al dire di sé, allo scoprire chi si è o chi si vorrebbe diventare. L’uso delle carte assolve alla funzione di “specchio” e offre la possibilità di guardarsi da fuori. La seconda parte del modulo sarà dedicata a condividere e sperimentare attività di presentazione di sé e conoscenza dell’altro e warming-up in setting di gruppo.

Giovanna Ferella.
Psicologa, psicoterapeuta e psicodrammatista.
È anche tecnico di arte terapia per i servizi educativi e accredited playback theatre trainer.
Lavora come libera professionista nella provincia di Torino sia con percorsi individuali, sia di gruppo, con metodi d’azione in ambito terapeutico, educativo e formativo.
Si occupa di supervisione di equipe educative/sanitarie.
Integra la pratica clinica con il playback theatre e l’arte terapia, perché ritiene che i mediatori simbolici e immaginativi siano una via privilegiata per la conoscenza di sè, la ricerca di senso e di benessere. Propone percorsi di formazione al metodo per
il playback theatre, riconosciuti dal Centre for playback theatre di New York.

3 - L’utilizzo delle carte Dixit nella gestione dei gruppi omogenei di adolescenti con disturbi alimentari

Il modulo toccherà due dei momenti più delicati della presa in carico di adolescenti con disturbi alimentari: la diagnosi e il tratt